IL MILAZZO A VELE SPIEGATE

31 ottobre 2021

Un netto 3-0 che ipoteca il passaggio in coppa ma i giovani hanno veramente brillato

Il Milazzo si schiera con 6 juniores ( tra loro il rientrante Cafarella, lontano dai campi da oltre un anno) mentre tra i "grandi" sia Matinella che Calcagno rientrano dopo oltre un mese di "quarantena" per infortunio. Parisi e Maio possono considerarsi all'esordio. Insomma, una formazione schierata per constatare anche la condizione di molti ma la grande, piacevole sorpresa arriva dalla prestazione, di tutti. Velocità, palleggio, ritmo, aggressività, tecnica. I presenti hanno potuto assistere ad una prestazione con i fiochhi che ha stordito l'avversario, l'Atletico che veniva da quattro vittorie consecutive s'è dovuta accontentare delle briciole di questa partita. Eppure la formazione di Naccari era venuta a Milazzo come squadra tignosa e lo ha confermato nell'atteggiamento, eccessivamente teso alla continua protesta trovando anche la parziale accondiscendenza dell'arbitro che non ha fatto buon uso dei provvedimenti disciplinari.  Comunque i giovani rossoblù sono andati ben oltre questo atteggiamento macinando gioco ed occasioni. Il portiere ospite ha tenuto ottimamente in gioco gli ospiti opponendosi numerose volte agli attacchi mamertini pur dovendo capitolare tre volte. Parte subito forte il Milazzo ed al terzo tentativo sfonda con il 2002 Parisi che in diagonale supera La Fauci. Occorre arrivare al 41' però per agguantare il raddoppio: Misiti colpisce da appena dentro l'area, La Fauci compie il miracolo ma è lo stesso 2002 a ribattere in rete. Si riprende con lo stesso tema tattico col Milazzo che costruisce e spreca ma anche gli ospiti tentano qualche timida sortita. Al 28' però anche il 2001 Paolo Piccolo trova il modo per coronare la sua grande partita: il suggerimento è di Matinella ma lui è intelligentissimo nell'incunearsi e beffare il portiere in uscita. E' apoteosi fino alla fine.

Altre Pagine

03 dicembre 2021

Antony Arena torna a Milazzo

 
03 dicembre 2021

Tre turni infrasettimanali per essere al passo con gli altri

 
27 novembre 2021

Gara combattuta dove emerge la voglia dei rossoblù che conquistano la vittoria e la testa della classifica

 
S.S.Milazzo matricola 938787
via M.Regis, 6
98057 Milazzo
email: ssmilazzo@pec.it