ANCHE PER GLI JUNIORES ARRIVA UNA GIOIA

07 febbraio 2022

Battuto il Città di Villafranca grazie alle reti dei fratelli Zgaida e di Ben Karim

SS MILAZZO- CITTA’ DI VILLAFRANCA 3-2
Reti: pt 5’ Zgaida Ossama, 10’ rig. Mundo, 35’ rig. Guerrera; st 30’ rig. Zgaida Soufiane, 40’ Ben Karim.
SSMILAZZO: Fassari, Formica, Lo Presti ( 1’st La Verga ), Zgaida S., Irrera, Zgaida O., Maio, Parisi (24’ st Pagliazzo ), Del Bello, Ben Karim, Gitto. All. Salmeri ;
CITTA’ DI VILLAFRANCA: Micci (40’st Ruggeri C.), Pecorella, Rizzo, Mundo ( 26’ pt Mangano), Salvo, Messina, Abate (20’st Todaro), Marchese( 12’ st Pellizzeri), Forestieri, Ruggeri G., Guerrera, All. Sciotto D.; Presti, Pellizzeri, Bonsignore, Failla.
Arbitro: La Franca (ME)
Amm: Zgaida O., Gitto, Irrera; Mangano Todaro, Guerrera, Salvo. Eps: Zgaida S.
 Finalmente brindano al primo successo i ragazzi mamertini. La vittoria arriva in fondo ad una partita combattuta con diversi e repentini capovolgimenti di fronte decisa nella ripresa quando il Milazzo, col vento alle spalle, ha meglio degli avversari  gestito questo vantaggio. Comincia meglio il Milazzo che approccia bene ed al quinto con un’azione travolgente sulla corsia sinistra, rompe la difesa biancoverde e Ossama Zgaida esplode una bordata rasoterra che si insacca alle spalle di Micci. Bastano però 5 minuti agli ospiti per agguantare il pareggio: un ingenuo quanto vistoso spintone nella propria area di Ben Karim permette la trasformazione dal dischetto a Mundo. Col vento che spinge alle loro spalle, gli ospiti  prendono l’iniziatiava mentre molto difficoltà incontrano i milazzesi col vento contrario. Al 35’ ancora l’arbitro protagonista indicando ancora il dischetto dell’area mamertina. Trasforma Guerrera per il vantaggio ospite. Al ritorno in campo il Milazzo propone La Verga come spinta ulteriore ma non riesce sfondare. Diversi interventi di Micci e due pali smorzano in gola la gioia del goal e solo al 35’ l’atterramento di Del Bello manda sul dischetto Zgaida Soufiane che trasforma per il pareggio. C’è il tempo per poterla vincere ed il Milazzo, vento in poppa ( non è una metafora ) rinchiude gli ospiti nella propria metà campo. Arriva quindi un fallo dai trenta metri per i rossoblù e Ben Karim se ne incarica. L’esecuzione non è perfetta ma il vento ed il portiere ospite ci mettono del loro ed il pallone finisce in rete ed è il 40’. Nasce qualche discussione per l’esultanza e Zgaida S. s’avvia anzitempo negli spogliatoi. Gli ultimi minuti servono a contenere qualche timida iniziativa ospite mentre il Milazzo “rischia” di quadruplicare. Nello spogliatoio si brinda alla prima gioia stagionale sperando di averne altre di soddisfazioni come questa.

Altre Pagine

 
25 settembre 2022

IN RICORDO DI ERNESTO DALL'AGLIO

 
25 settembre 2022

LA SOCIETA' E TUTTO L'ORGANICO TECNICO E PARCO GIUOCATORI

 
S.S.Milazzo matricola 938787
via M.Regis, 6
98057 Milazzo
email: ssmilazzo@pec.it